INGREDIENTI
– 800 g di lombata di maiale
– 1 ramo di rosmarino
– peperoncino
– 2 spicchi di aglio
– sale e pepe
– 2 dl di latte
– 2 cucchiaini di aceto balsamico
– 20 g di burro
– 20 g di farina
– Olio evo
– 3 patate

 

PROCEDIMENTO
Legare la carne con lo spago da cucina e mettetela in una pirofila insaporendola con il rosmarino tritato, l’aglio pestato, pepe sale e peperoncino. Preparare un bicchiere con 5 cucchiai di olio e 2 cucchiaini di aceto balsamico, versarlo poi sulla carne e riporla in frigo girandola di tanto in tanto per almeno 5 ore. Una volta trascorso il tempo di infusione, aggiungere il 1 dl latte e mettere il tutto a cuocere nella ROSTIERA CON COPERCHIO in forno già caldo a 180 ° per 1 ora e 30. A metà cottura, togliere il sughetto che si è formato ed aggiungere all’arrosto le patate con 1 dl di latte fresco. Scaldare in un tegamino del burro e stemperare al suo interno la farina unendo poi il fondo di cottura tolto precedentemente, far cuocere per qualche istante e regolare di sale e pepe a piacere. Quando l’arrosto è cotto tagliartelo a fette e servitelo con la salsa calda appena preparata con contorno di patate.