L’accompagnamento con la mela dona a queste braciole un sapore gustoso e particolare, per un risultato che sa sciogliere il cuore.
 
 

 

INGREDIENTI per 4 persone
– 4 braciole di maiale
– 1 mela rossa Stark
– bacche di ginepro q.b.
– 2 foglie di salvia
– 1 bicchiere di vino bianco secco
–  farina bianca q.b.
– 40 g di burro
– sale e pepe q.b.
per le patate al forno
–  1 kg di patate gialle
– sale fino q.b.
– 1 rametto di rosmarino
– alcune foglie di salvia
– 1 cucchiaio di sale grosso
– olio q.b.
– pepe q.b.

 

PROCEDIMENTO

Prendere le patate, lavarle e spazzolarle bene sotto acqua corrente, disporle in una pentola capiente coperte di acqua fredda. Portare a bollore, salare con sale grosso e lasciar cuocere sino a quando sarà possibile inserirvi, senza sforzo, i rebbi di una forchetta (facendo attenzione a non eccedere con la cottura, non devo­no infatti sfaldarsi). Scolarle e asciugarle per bene, tamponandole con della carta assorbente; tagliarle in 4 parti e disporle nella placca del forno coperta di carta forno, cercando di non sovrapporle; aggiungere un filo di olio e infornare a forno caldo a 180 °C per 10 minuti, poi girarle con l’aiuto di una pala, cospargere con un trito di rosmarino, salvia e un cucchiaino di sale grosso e rimet­tere in forno per altri 15/20 minuti circa, o sino a che saranno ben dorate.  Infarinare leggermente le braciole precedentemente battute. Macinare le bacche di ginepro e mettere a soffriggere nella PADELLA della linea I-Premium Stone, con la salvia e il burro. Quando il burro sarà ben caldo aggiungere le braciole e far rosolare bene. Nel frattempo lavare e tagliare la mela a spicchi sottili, unirla alla carne e sfumare con il vino bianco. Lasciare cuocere per circa 10 minuti o fino a quando la carne sarà ben cotta. Salare, pepare e impiattare con il contorno di patate.