Un’ottima alternativa alla cioccolata spalmabile e alla marmellata: la crema di castagne sarà una delizia anche per i vostri bambini, che potranno spalmarla sul pane.
 
 
INGREDIENTI
– 2 kg di castagne
– 600 g di zucchero di canna
– 400 ml di acqua
– 1 limone non trattato
– 1 baccello di vaniglia
– 2 cucchiai di Rum

 

PROCEDIMENTO
Lavare le castagne con cura, quindi bollirle a fuoco dolce in una pentola capiente e contenente abbondante acqua per una mezz’oretta. Scolarle e sbucciarle con attenzione, eliminando la buccia e la pellicina con un coltello. Schiacciarle con lo SCHIACCIAPATATE della linea Handy fino a ridurle in purea.

In una padella versare 400 ml di acqua, lo zucchero di canna, i semi estratti dal baccello di vaniglia e il baccello stesso. Scaldare a fuoco basso e mescolare di frequente, fino a quando il composto non arriva ad ebollizione e lo zucchero si sarà completamente sciolto. Togliere quindi il baccello di vaniglia e aggiungere le castagne sminuzzate, la buccia grattugiata del limone e lasciare cuocere a fuoco basso per altri 50-60 minuti mescolando spesso. Unire anche il Rum e mescolare energicamente affinché il tutto assuma una consistenza omogenea e corposa. A cottura ultimata lasciare intiepidire e frullare per ottenere una crema più vellutata. Trasferire  in un vasetto di vetro precedentemente sterilizzato aiutandosi con l’IMBUTO PER MARMELLATE della linea Presto e, dopo averla fatta raffreddare, conservarla in frigorifero.
Questa crema è ideale da gustare sulle fette biscottate o sul pane integrale tostato, per la colazione del mattino o la merenda. Può essere inoltre impiegata per la farcitura di torte, crostate, crepes dolci e muffin.