INGREDIENTI
Per la frolla
– 300 g farina 00
– 120 g burro freddo
– 150 g zucchero
– 1 uovo + 1 albume (bio)
– scorza grattugiata di 1 limone non trattato
– 1 pizzico di sale
– 1 cucchiaino rasi lievito per dolci

 

Per la crema
– 400 ml di latte
– 2 tuorli
– 80 g di zucchero
– 30 g di farina 00
– scorza di 1 limone
– 1 bustina di vanillina

 

PROCEDIMENTO
Preparare la crema pasticcera: versare in una casseruola il latte con la scorza del limone grattugiata, la vanillina e portare lentamente a bollore. In una ciotola sbattere con delle fruste i tuorli con lo zucchero e montare fino a che non risulteranno belli spumosi. Unire ora alla crema di uova la farina e mescolare con cura fino al completo assorbimento della farina. Versare il tutto a filo nel latte bollente (tolto dal fuoco) , mescolando con una frusta. Riporre la crema in una terrina e lasciare raffreddare. Procedere ora con la preparazione della pasta frolla: versare su di una spianatoia la farina e amalgamare velocemente il burro ammorbidito a pezzettini. Formare una fontana e creare un incavo al centro, aggiungere lo zucchero e amalgamare l’uovo e il tuorlo, il sale e la scorza del limone grattugiata ed il cucchiaino di lievito, impastando energicamente con le mani. Formare una palla e riporre in frigo per 30 minuti. Trascorso questo tempo, riprendere la pasta frolla e stenderla in una sfoglia non troppo sottile. Trasferirla nello STAMPO PER CROSTATA CON FONDO REMOVIBILE. Al centro versare la crema pasticcera fredda e livellatela bene con una spatola. Infornare a 180°C per circa 30 minuti. Lasciare raffreddare completamente prima di servire.