INGREDIENTI
– 15 g di sale
– 20 g di lievito di birra
– 380 ml di acqua
– 1 cucchiaino di miele
– 550 g di farina manitoba
– 50 ml di olio Evo + olio per spennellare q.b.
– sale grosso q.b.

 

PROCEDIMENTO
Versare nella planetaria l’acqua e l’olio e farvi sciogliere il sale fino e il miele, mescolare con la foglia sino a che non si saranno diluiti bene. Versare ora metà farina e creare una pastella liquida, aggiungere il lievito di birra e impastare per qualche minuto, inserire poi poco per volta la restante farina e continuare la lavorazione per 10 min, cosi’ da far incorporare bene l’aria all’impasto. Prendere una teglia e cospargerla leggermente di olio, adagiarvi l’impasto e stenderlo con le mani e spennellare con il PENNELLO DA CUCINA l’olio anche la parte superiore della focaccia. Lasciare ora lievitare in forno chiuso con luce accesa per 1 ora circa, fino a che il volume non sarà raddoppiato. Trascorso il tempo necessario, spolverizzare l’impasto con il sale grosso, fare lievitare nuovamente per 30 min, ri-stendere poi se necessario la focaccia nella teglia e creare i classici buchi con l’aiuto dei polpastrelli. A questo punto, irrorare nuovamente la focaccia con l’olio e mettere nuovamente a lievitare fuori dal forno per 20 min. Nel frattempo preriscaldare il forno a 200 °C. Infornare la focaccia e lasciare cuocere per 15/20 minuti.