Una variante sfiziosa alle classiche torte salate: la girella di pasta brisée con una farcitura fresca e saporita che saprà accontentare anche gli ospiti più esigenti.
 
 

 

INGREDIENTI
– 2 rotoli di pasta brisée
– 500 g di spina­ci
– 150 g di taleggio
– 150 g di fontina
– 1 mazzetto di aneto
– 1 mazzetto di prezzemolo
– 1 spicchio d’aglio
– 1 uovo
– sale e pepe q.b.
– noce moscata q.b.
– olio extravergine d’oliva q.b.

 

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparare il ripieno: lavare gli spinaci e cuocerli per 5 minuti in una padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio intero. Unire ½ bicchiere di acqua calda e continuare la cottura per altri 3-4 minuti. Toglierli dal fuoco, eliminare lo spicchio d’aglio e lasciarli raffreddare all’interno di un colino per eliminare l’acqua in eccesso. Tagliare a dadini il taleggio e la fontina e sminuzzare le erbe aromati­che. Unire in un’ampia ciotola gli spinaci scolati, i formaggi, le erbe e insaporire con un po’ di sale, pepe e noce moscata. Distendere sul piano di lavoro la pasta brisée e ricavare alcune strisce larghe circa 10 centimetri. Distribuire il ripieno lasciando un bordo superiore esterno di circa 2 centimetri e arrotolare la pasta. Procedere nello stesso modo per tutti i rettangoli di pasta brisée. Comporre quindi le girelle salate: rivestire una teglia con della CARTA DA FORNO RIUTILIZZABILE e ar­rotolare il primo cilindretto su se stesso a formare una spirale. Proseguire unendo gli altri imprimendo una piccola pressione sulle estremità per unirle. Spennellare quindi tutta la girella con un uovo sbattuto. Infornare le girelle e cuocerle per 20-25 minuti in forno preriscaldato.