Giovedì gnocchi! Vi siete mai chiesti da dove derivi quest’espressione? La sua origine è tutta italiana, in particolare romana, quando nell’immediato dopoguerra era necessario riempire i piatti con pochi soldi e prodotti facilmente reperibili. La frase completa sarebbe “Giovedì gnocchi, venerdì pesce, sabato trippa!”. Il giovedì era infatti necessario consumare un piatto in grado di saziare a sufficienza in vista del venerdì, che ai tempi, in osservanza di quanto previsto dalla religione si praticava il digiuno dalla carne.

Oggi gli gnocchi sono comunemente una preparazione a base di patate lesse, uova e farina che vengono poi cotti in acqua bollente e conditi nei più svariati modi. A contraddistinguere gli gnocchi dagli gnocchetti, ovvero gli gnocchi di piccola dimensione, è in genere la classica rigatura.

Per ottenere gnocchi perfetti è fondamentale la scelta delle patate, utilizza una qualità adatta a questo tipo di preparazione: non acquosa e ricca di amido. Altro ingrediente che può determinare il risultato finale è la farina: usane il meno possibile così gli gnocchi saranno morbidi e non farinosi.

ATTREZZATURA TESCOMA:

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 1 kg di patate
  • 200 di farina 00
  • 1 uovo
  • 2 pizzichi di sale

Lava le patate e lessale in acqua salata per 35-40 minuti, il tempo può variare a seconda della dimensione delle patate utilizzate. Verifica la cottura inserendo uno stecco di legno al centro, se entra senza incontrare resistenza significa che le patate sono pronte, in alternativa prolunga la cottura per altri 5 minuti. Schiaccia le patate ancora calde in una ciotola capiente con l’aiuto dello schiacciapatate in acciaio dotato di disco con fori fini, non servirà sbucciarle prima perché la buccia viene separata e resta nel contenitore. Mescola per far fuoriuscire il vapore, unisci la farina setacciata, l’uovo, il sale e impasta solo il tempo necessario a rendere l’impasto omogeneo. Dividi il composto in piccole parti e lavorale separatamente. Su un tagliere in legno leggermente infarinato lavora ciascuna parte fino ad ottenere dei piccoli rotoli (con un diametro di un paio di centimetri). Taglia con una spatola o un coltello dei dischi da 2 centimetri. Passali sul rigagnocchi spingendoli delicatamente con il pollice. Disponili su un vassoio infarinato facendo attenzione a non farli attaccare tra loro. Prima della cottura lasciali riposare per mezz’ora.

Per cuocere gli gnocchi utilizza una pentola con abbondante acqua, non mescolare in continuazione durante la cottura per evitare di romperli. Gli gnocchi sono pronti dopo un minuto dal riaffioro in superficie.

 

RIGAGNOCCHI E FORMA GARGANELLI

 

RIGAGNOCCHI E FORMA GARGANELLI

Rigagnocchi e forma garganelli

linea Delícia – cod 630109

 

SCHIACCIAPATATE / PASSATELLI

Schiacciapatate in acciaio

linea GrandChef – cod 428680

 

SPATOLA

 

Spatola

linea Delícia – cod 630300

 

TAGLIERE RETTANGOLARE

Tagliere rettangolare in legno di faggio

linea Home Profi – cod 379516

Dimensioni: 40×26 cm

 

PENTOLA CON COPERCHIO

Pentola con coperchio

linea President – cod 780224

ø 22 cm – capacità 5,5 l

 

CIOTOLA IN PLASTICA

Ciotola in plastica

linea Delícia – cod 630360.12

capacità 5l – ø 28 cm

 

CUCCHIAIO OVALE

Cucchiaio ovale

linea Presto Wood – cod 637208

Lunghezza: 30 cm