INGREDIENTI x 2 pizze
– ½ bustina di lievito secco
– 250 g di farina (metà 00 e metà di farro o kamut)
– 1 cucchiaino di sale
– ½ cucchiaino di zucchero
– 150 ml di acqua tiepida
– 1 cuc chiaio di olio extravergine di oliva
– mozzarella q.b.
– 1 peperone giallo
– spinaci in foglia q.b.
– fagiolini
– ½ finocchio

PROCEDIMENTO
Mescolare in una grossa ciotola la farina setacciata, il sale, il lievito e lo zucchero, poi aggiungere poco per volta, mescolando con un cucchiaio, l’olio e l’acqua. Mettere l’impasto su una superficie infarinata e impastare per 10 minuti, fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Rimettere la pasta nella ciotola di vetro unta, dopo averla lavata ed asciugata con cura, coprirla con un canovaccio e lasciarla in un luogo tiepido per almeno due ore o finché l’impasto raddoppia di volume. Scaldare il forno a 200 °C (180 °C se ventilato). Sgonfiare l’impasto, metterlo su una superficie infarinata e lavorarlo per qualche minuto. Stenderlo con il matterello, fino ad ottenere una base rotonda. Disporre la pizza su una teglia, cospargere con la mozzarella e le verdure e cuocere per circa 15 minuti.