Un modo alternativo e divertente per servire la polenta? Avete mai pensato di ricavarne una pizza?!? Noi si, e vi assicuriamo che il risultato è strepitoso. Ognuno ha il suo metodo per cucinarla (taragna, con i ciccioli, saracena, concia ecc.) , qualsiasi tipo è perfetto per questa ricetta.. provare per credere !



INGREDIENTI
– polenta
– 200 g di passata di pomodoro
– mezzo spicchio d’aglio
– 10 pomodorini datterino
– 1 cipolla rossa di tropea
– basilico a piacere
– una manciata di funghi sott’aceto


PROCEDIMENTO
Preparare la polenta secondo la vostra ricetta, deve avere una consistenza compatta e non tendente al liquido. Lasciare intiepidire e poi stendere sulla carta forno adagiata sulla TEGLIA PIANA della linea Delicia, dare una forma circolare lasciando i bordi leggermente piu’ alti.
Far riposare la “pizza” per 20 min e nel frattempo preparare il sugo. In un padellino soffriggere l’aglio  con un filo di olio, aggiungere la passata, salare e pepare e fare cuocere per 15 min, a fine cottura aggiungere una noce di burro per rendere il sugo cremoso e del basilico. Lasciar raffreddare. Tagliare ora la cipolla di tropea a dischi non troppo sottili, i datterini a rondelle e scolare i fughi sott’aceto. Mettere la polenta senza condimento in forno caldo a 200° per 10 min, cosi’ da farla seccare leggermente. Una volta passato il tempo di prima cottura condire la pizza con il sugo e con gli ingredienti precedentemente preparati. Infornare nuovamente 20 min a 180°c. e servire tiepida.