Il manicotto di Boemia, il cui nome originale è trdelník, è un dolce tipico della cucina ceca. Si prepara con un impasto che ricorda un pane dolce, ma prima della cottura viene lavorato ottenendo una lunga striscia di pasta che va poi arrotolata attorno ad un’apposita forma cilindrica e cosparsa di zucchero e cannella. 

623390_manicotto
INGREDIENTI per 4 trdelnik
Per l’impasto:
– 280 g di farina di grano tenero tipo “00”
– 150 ml di latte tiepido
– 35 g di burro
– 35 g di strutto
– 15 g di zucchero a velo
– 13 g di lievito di birra
– 3 tuorli
– 1 pizzico di sale
Per la copertura:
– 200 g di zucchero
– 1 cucchiaino di cannella
– zucchero vanigliato

 

PROCEDIMENTO
Sciogliere il lievito di birra nel latte con un cucchiaio di zucchero a velo (circa 5 grammi). Montare il burro e lo strutto con i tuorli, aggiungere la farina e il restante zucchero a velo, quindi amalgamare bene. Aggiungere il composto di latte e lievito ed impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Metterlo a lievitare in un luogo asciutto per 35-40 minuti: il suo volume dovrà raddoppiare. Una volta completata la lievitazione, stendere l’impasto e ricavare delle strisce dell’altezza di circa un centimetro e lunghe un metro ciascuna. Arrotolare una striscia intorno all’apposito rullo, sigillando le parti terminali. Arrotolare in modo che le spire di pasta siano attaccate una al-l’altra. Spennellare con il burro e far lievitare per 15 minuti. Cuocere in forno a 200 °C per 20-25 minuti. Girarli di un terzo di giro per un paio di volte durante la cottura, spennellandoli con il burro. Una volta cotti, spennellare ancora con il burro e cospargere con il mix di zucchero vanigliato e cannella. Rimuovere l’impugnatura dal rullo ed estrarre delicatamente il dolce.
*Il tempo di cottura e gli intervalli di tempo richiesti per ruotare i rulli dipendono dal tipo di forno. I rulli, il supporto e le impugnature in silicone sono molto caldi durante il processo di cottura: utilizzare sempre un guanto da forno.
 623390